Una splendida mostra di dinosauri ad Amelia

Uno dei dinosauri della mostra allestita in esterni (Foro: R. Vitali)

AMELIA – È stata allestita in un piacevole e tranquillo boschetto tra Amelia e Lugnano in Teverina “World of Dinosaurs”, una straordinaria mostra all’aperto sui dinosauri.
 
Dopo Berlino, Linz, Vienna, Firenze, Basilea e altre città europee, la mostra “World of Dinosaurs” ancora fino al 28 maggio offre la possibilità di confrontarsi direttamente con oltre 50 riproduzioni di dinosauri a grandezza naturale. L’impatto, specie sui cuccioli d’uomo, è davvero notevole, ve lo possiamo garantire…
 

Uno splendido Triceratopo, tra le specie più amate dagli appassionati di ogni età (Foto: R. Vitali)

Non i “soliti” scheletri ma giganteschi dinosauri ricostruiti in solida gomma colorata secondo criteri scientifici e accompagnati da grandi schede sintetiche: è difficile tenere a freno l’entusiasmo dei piccoli visitatori che ardirebbero saltare in groppa ad un triceratopo o farsi fare una foto tra i denti di un T-Rex.
 
L’obiettivo di questa esposizione è presentare questi giganti della preistoria nel modo più rassomigliante possibile alla realtà. Accompagnati da informazioni di base, la mostra intende avere anche una importante valenza didattico-educativa. Dal T-Rex al triceratopo, dal suchomimus, al diplodoco con i suoi 30 metri di lunghezza, fino allo stegosauro ci sono praticamente tutti…
 

La riproduzione di uno dei grandi erbivori che popolarono la Terra milioni di anni fa (Foto: R. Vitali)

Questa spettacolare esposizione itinerante è approdata in Umbria grazie alla Wonderworld Entertainment, col patrocinio del Comune di Amelia e la collaborazione con l’Associazione “Noi Amici per Leo”.
 
La mostra, aperta fino al 28 maggio ogni sabato e domenica (ore 10-19) presso il Parco Giurelli a Porchiano del Monte di Amelia, potrà anche essere l’occasione per conoscere l’antica Città di Amelia col suo straordinario centro storico e magari visitare la famosa statua bronzea del Germanico (unica al mondo) ed esposta presso il Museo Archeologico (sconto con il biglietto della mostra).
 
www.dinoworld.it
 

Roberto Vitali

 
Leggi anche: Amelia, piccola perla dell’Umbria

Leggi anche: La Madonna israelitica di Amelia

Leggi anche: Le eccellenze della cucina amerina

10 maggio 2017 Roberto Vitali

Articoli Recenti