MUSEI DI SPELLO

Mosaici Villa Romana

A pochi passi dalle mura di Spello è possibile visitare gli straordinari mosaici di una villa romana risalente al III-IV sec. d.C., in piena età tardo-imperiale.
I resti di quello che doveva essere un complesso monumentale sono venuti alla luce durante dei lavori di manutenzione pubblica cittadina, svelando la presenza di una ricca pavimentazione a mosaico che ricopre circa 360 mq di superficie.
Non si conosce l’identità del proprietario della villa ma doveva trattarsi di una personalità non solo facoltosa ma soprattutto sensibile alle novità che offriva il panorama artistico dell’epoca.
Osservando la tecnica e i temi trattati all’interno del sito, sono chiari i rimandi a maestranze esterne al territorio umbro. Infatti, i celebri mosaici siciliani di Piazza Armerina o addirittura gli apparati musivi di area cartaginese sembrano dialogare meglio con il programma iconografico di Spello.

Indirizzo: Spello, loc. Sant’Anna.
Orari: Aprile/Maggio/Settembre 10.30-12.30, 15.00-17.00; Giugno/Agosto 10.30-12.30, 16.00-18.00
Chiuso il lunedì. Gli altri mesi dell’anno su prenotazione.
Biglietto: 5.00 €
Telefono: 0742 302239
Email: spello@sistemamuseo.it
Come arrivare:
Da Perugia: prendere la E45 in direzione Assisi/Foligno e uscire a Spello.
Da Terni: prendere la E45 in direzione Foligno nord/Perugia e uscire a Spello.

I musei archeologici in Umbria

Pinacoteca Civica

La Pinacoteca civica e diocesana di Spello ospita opere che testimoniano e raccontano la produzione artistica e la devozione locale. Affreschi, dipinti, sculture e opere di oreficeria che provengono da varie chiese del territorio, dal Comune di Spello e da alcune donazioni da parte di privati, raccontano la storia e l’evoluzione artistica della città.
Prese vita nel 1916 grazie all’intervento di Luigi Pomponi, titolare della Collegiata di Santa Maria Maggiore (a Spello), che iniziò a raccogliere le opere conservate all’interno della chiesa stessa e di altre collegate.
Nel 1988 con la costituzione dell’associazione Pinacoteca Civica di Spello le opere trovarono sede nel palazzo dei Canonici, presso la collegiata. Nel 1994 la Pinacoteca ha aperto le sue porte al pubblico.

Indirizzo: Spello, piazza G. Matteotti 10
Orari: da Ottobre a Marzo 10.30-12.30, 15.30-17.30; da Aprile a Settembre 10.30-13.00, 15.00-18.30
Chiuso il lunedì.
Biglietto: 4.00 €intero, 3.00 € ridotto
Telefono:0742 301497
Sito web: http://www.sistemamuseo.it/ita/2/musei/44/spello-umbria-pinacoteca-civica/
Email: spello@sistemamuseo.it
Come arrivare:
Da Perugia: prendere la E45 in direzione Assisi/Foligno e uscire a Spello.
Da Terni: prendere la E45 in direzione Foligno nord/Perugia e uscire a Spello.

I musei d’arte e le pinacoteche in Umbria

Villa Fidelia e il suo parco

Nel Cinquecento la famiglia Urbani di Spello decise di rivalutare la zona, dove sorgeva un antico santuario romano. Ne face una villa suburbana, di cui però resta sconosciuto l’architetto che curò i progetti di restauro dell’edificio.
Nel Settecento la villa passò a donna Teresa Pamphili Grillo che la trasformò completamente.
Proprietaria colta e raffinata, portò con sé lo spirito mecenatesco dell’aristocrazia romana del tempo.
Su dove un tempo si articolava l’antico santuario sorsero dei magnifici giardini all’italiana e quella che fu Villa Urbani, fino a qualche tempo prima, venne trasformata ed ampliata.
La sua struttura a gradoni sembrava riecheggiare precedenti illustri come quello di Villa Madama nello schema della disposizione a gradoni. Nei secoli successivi il complesso vide altri passaggi di proprietà e ulteriori modifiche alla villa, che si estese fino a ricoprire gli odierni 60.000 mq di superficie.
Nella villa furono ospitati la regina Giovanna di Savoia (figlia di Vittorio Emanuele III) e re Boris di Bulgaria durante il loro viaggio di nozze nel 1930.

Indirizzo: Spello, via Flaminia 72
Orari: da Ottobre a Marzo (sabato e domenica) 10.30-13.00, 15.00-18.00;
Aprile/Maggio/Giugno/ Settembre (da giovedì a domenica) 10.30-13.00, 15.30-10.30
Luglio/Agosto tutti i giorni 10.30-13-00, 16.00-19-00
Biglietto: Ingresso libero
Telefono: 0742 651726
Come arrivare:
Da Perugia: prendere la E45 in direzione Assisi/Foligno e uscire a Spello.
Da Terni: prendere la E45 in direzione Foligno nord/Perugia e uscire a Spello.

I musei di Storia e Antropologia in Umbria

15 maggio 2014

Articoli Recenti