MUSEI DI ASSISI

Museo Archeologico e Foro Romano

L’antica piazza romana di età imperiale della città, sotterranea all’attuale piazza medioevale. Il tribunale, il tempietto dei Dioscuri e il tempio tetrastilo dedicato a Castore e Polluce. Nelle sale del museo, fini sculture marmoree simbolo della raffinata società romana: il giovane nudo, il “togato” e Minerva, cui fu consacrato il tempio principale del Foro, che domina ancora intatto la piazza del Comune.

Indirizzo Via Portica, 2 – Assisi
Orari Novembre – febbraio:10.30–13.00 / 14.00–17.00 tutti i giorni; marzo – ottobre 10.00–13.00 / 14.30–18.00 tutti i giorni; giugno – agosto 10.00–13.00 / 14.30–19.00 tutti i giorni. Chiuso il 25 dicembre ed il 1 gennaio. Il costo del biglietto intero è di € 4,00 euro, ridotto a € 2,50 euro per gruppi di almeno 15 persone, studenti universitari con tesserino, visitatori di età compresa tra 8 e 17 anni, ultra 65enni, gratuito per i bambini fino a 5 anni, portatori di handicap, residenti nel Comune di Assisi, scuole che partecipano alle attività e ai laboratori didattici. Visite guidate della durata di 1 ora ogni 15 minuti.
Telefono 075 8155077
E-mail info@assisisi.com
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Esistono numerosi parcheggi in prossimità del centro storico, attrezzati con percorsi meccanizzati fino al centro storico. Dalla piazza del Comune di Assisi imboccare Via Portica: a 10 metri sulla destra c’è l’ingresso del Foro.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei di Archeologia in Umbria

Domus Romane di Assisi: Domus di Properzio e Domus del Lararium

La Domus di Proprezio, rinvenuta sotto l’abside della chiesa di Santa Maria Maggiore: tre ambienti comunicanti, pavimento originario in mosaico e resti delle decorazioni parietali. La Domus del Lararium, sotto Palazzo Giampè: in visione solo dall’alto, per preservare gli splendidi mosaici e gli affreschi recentemente restaurati.

Indirizzo Piazza del vescovado – Assisi
Orari L’accesso alle domus avviene esclusivamente mediante visita guidata (durata 1 ora e 30 circa) e previa prenotazione. Visita guidata in italiano – Euro 70,00 (massimo 15 persone). Visita guidata in inglese – Euro 90,00 (massimo 15 persone)
Telefono Call center 199.151.123 dal lunedì al venerdi (esclusi i festivi) dalle ore 9.00 alle 15.00
Sito www.sistemamuseo.it
E-mail callcenter@sistemamuseo.it
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Piazza del vescovado, su cui si affaccia la chiesa di Santa Maria Maggiore, è appena fuori dalla prima cinta muraria della città.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei di Archeologia in Umbria

Pinacoteca Comunale – Palazzo Vallemani

Splendida dimora barocca dalle volte affrescate all’inizio del Seicento da pittori umbri e toscani. La collezione comprende affreschi di epoca medioevale e rinascimentale provenienti da edifici civili e religiosi di Assisi e dintorni, e alcuni dipinti su tavola e su tela dei secoli XIV-XVII. I pezzi più importanti sono una Maestà attribuita a Giotto e affreschi del Perugino.

Indirizzo Via San Francesco, 12 – Assisi
Orari Da novembre a febbraio: 10.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00. Chiuso il 25/12 ed il 1/1. Marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 18.00. Giugno, luglio, agosto: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 19.00. Biglietto intero € 3,00. Ridotto € 2,00 per studenti universitari con tesserino, scolaresche, ragazzi dagli 8 ai 17 anni, comitive di almeno 15 persone, ultra 65enni. Tariffa cumulativa per Pinacoteca, Foro Romano, Rocca Maggiore (validità 7 gg.): intero € 8,00 – Ridotto € 5,00. Gratuito: residenti Comune di Assisi, bambini fino a 8 anni, portatori di handicap (non deambulanti se non con l’ausilio di mezzi meccanici, carrozzina o simile) esclusi gli accompagnatori.
Telefono 075 8155234
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. La pinacoteca è a circa 150 m dalla Basilica di San Francesco.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei di Arte e Pinacoteche in Umbria

Museo della Memoria, Assisi 1943-1944

Nelle sale del primo piano della Pinacoteca comunale di palazzo Vallemani è allestita una mostra permanente sui trecento ebrei salvati grazie allo spirito dell’accoglienza francescana di Assisi. L’esposizione testimonia con documenti e oggetti una pagina gloriosa della città, che ha contribuito a risparmiare preziose vite umane durante il II conflitto mondiale.

Indirizzo Via San Francesco, 12 – Assisi
Orari Da novembre a febbraio: 10.30 – 13.00 / 14.00 – 17.00. Chiuso il 25/12 ed il 1/1. Marzo, aprile, maggio, settembre, ottobre: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 18.00. Giugno, luglio, agosto: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 19.00.
Telefono 075 8155234
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Palazzo Vallemani è a circa 150 m dalla Basilica di San Francesco.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei di Storia e Antropologia in Umbria

Museo d’Arte Contemporanea Padre Rossetti

Nasce nel 1994 grazie all’ispirazione di Padre Felice Rossetti, per testimoniare la continuità della gloriosa tradizione dell’Ordine dei Frati Minori nell’utilizzo dell’arte come efficace strumento di annuncio evangelico e di elevazione dell’uomo. Le opere, esposte nelle nuove sale appositamente adibite nel 2006, sono doni di artisti del XX secolo.

Indirizzo Domus Pacis Assisi, Piazza Porziuncola, 1 – S. Maria degli Angeli – Assisi
Orari Tutti i giorni dalle 16:30 alle 19:30. Domenica dalle 14:00 alle 17:00. Chiuso lunedì. L’ingresso è libero.
Telefono 075 8043030
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli (a 1 km dal museo) sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti autobus – Linea C – con Piazza Garibaldi, di fronte alla Basilica di Santa Maria degli Angeli e a 400 mt dal museo.

I musei di Arte e Pinacoteche in Umbria

Rocca Maggiore

Imponente fortezza le cui prime notizie risalgono al 1174, quando fu ricostruita in seguito alla conquista di Assisi da parte delle truppe imperiali guidate da Cristiano di Magonza; ma probabilmente già esisteva in epoca longobarda. Offre uno stupendo panorama di Assisi e della Valle Umbra, da Perugia a Spoleto. I suggestivi saloni ospitano ricostruzioni tematiche ispirate alla vita medioevale.


Indirizzo Piazzale delle Libertà Comunali, Assisi
Orari L’interno è visitabile in orari e giorni prestabiliti. Per ulteriori informazioni: Ufficio Informazioni ed Accoglienza Turistica – IAT del comprensorio assisano
Telefono 075812534 – 0758138680
E-mail info@iat.assisi.pg.it
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Situata nel punto più alto della città, è raggiungibile salendo da via porta Perlici, nei pressi della cattedrale di San Rufino, o percorrendo la circonvallazione esterna che arriva sulla cima del monte Asio.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei di Storia e Antropologia in Umbria

Museo Diocesano e Cripta di San Rufino

Ospitato all’interno del Palazzo dei Canonici di fronte alla cattedrale di San Rufino. Nei suggestivi sotterranei del palazzo i resti di un chiostro romanico e la cripta della “Basilica ugoniana” (sec. XI): decorata da rarissimi affreschi e da un sarcofago romano con il mito di Selene e Endimione, che ospitò il feretro di San Rufino, patrono di Assisi.

Indirizzo Piazza San Rufino, 3 - Assisi
Orari Dal 16 marzo al 15 ottobre: 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00. Festivi, prefestivi e agosto: 10.00 – 18.00. Dal 16 ottobre al 15 marzo: 10.00 – 13.00 / 14.30 – 17.30. Periodo natalizio: 10.00 – 17.30. L’ingresso è consentito fino a 30 min. prima della chiusura. Chiuso: mercoledì, 25 dicembre, 1 gennaio. Biglietti: Intero: € 3,50. Ridotto A: € 2,50 gruppi sup. a 10 persone, anziani oltre i 60 anni; singoli dai 14 ai 18 anni; studenti universitari, visitatori muniti di biglietti di altro Museo della MEU; residenti nella Diocesi di Assisi – Nocera U. – Gualdo T.; insegnanti, militari e forze dell’ordine in servizio; accompagnatore di disabile. Ridotto B: € 1,50 Gruppi superiori a 25 persone; ragazzi dagli 8 ai 13 anni. Ridotto C: € 2,00 Gruppi superiori a 25 persone con visita guidata su prenotazione. Gratuito: per bambini fino ai 7 anni; giornalisti; guide turistiche abilitate; accompagnatori di gruppi; insegnanti con la scolaresca; portatori di handicap.
Telefono 075 812712
E-mail info@assisimuseodiocesano.com
Sito www.assisimuseodiocesano.com
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Situato nel centro storico, nella piazza della cattedrale di San Rufino.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei Ecclesiastici in Umbria

Museo missionario dell’Amazzonia (MUMA)

Inaugurato nel 1973 grazie ai doni ricevuti dai missionari che visitavano Assisi tornando dalle missioni in Amazzonia. Nel 2011 i Frati Cappuccini dell’Umbria lo hanno convertito da collezione tradizionale a museo interamente multimediale e interattivo. Flora e fauna amazzoniche, maschere rituali, costumi e oggetti artigianali Tikunas, descritti in un percorso multimediale che si attiva al passaggio dei visitatori.

Indirizzo Via San Francesco, 19/d – Assisi
Orari Dal 15 novembre al 15 marzo: dal martedì al sabato orario continuato 10.00 – 17.30. Domenica e festivi apertura pomeridiana 15.00 – 17.30. Dal 15 marzo al 14 novembre: dal martedì al sabato orario continuato 10.00 – 18.30. Sabato, Domenica e festivi apertura pomeridiana 10.00 – 12.15 / 12.45 – 18.30. Giorno di chiusura: lunedì. Nei giorni 18-19-20 Aprile il Museo resterà chiuso. Ingresso ad offerta. Questo museo fa parte dell’associazione Musei Ecclesiastici Umbri (MEU), per i quali è disponibile la Visit Card, un pass speciale che consente agevolazioni sul prezzo di ingresso sia per i turisti che per i residenti. La card è acquistabile presso uno qualsiasi dei tredici musei che fanno parte dell’associazione, e consente agevolazioni senza limiti di tempo per la visita agli altri musei. Per informazioni: www.museiecclesiastici.it. Servizi al pubblico: archivio, attività didattica, audioguide, bookshop, guardaroba, sala conferenze, accesso per disabili
Telefono 075 812480
E-mail info@mumamuseo.itprenotazioni@mumamuseo.it
Sito www.mumamuseo.it
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Ubicato a ridosso del convento dell’Immacolata Concezione dei Frati Minori Cappuccini.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei Ecclesiastici in Umbria

Museo della Porziuncola di Santa Maria degli Angeli

Parte integrante dell’itinerario dei pellegrini e dei turisti che dalla Porziuncola, al Transito, alla Cappella delle Rose, visitano le memorie di San Francesco presso la Basilica Papale di Santa Maria degli Angeli. Il museo offre una sosta di maggior comprensione di questi luoghi avvalendosi di documenti di archivio, di plastici e di ricostruzioni grafiche. Le sale ospitano in successione cronologica: il Crocifisso di Giunta Pisano (1236), primo esempio in Italia di crocifisso patiens in una croce monumentale; il San Francesco e Angeli del Maestro di San Francesco (sec. XIII); una tavola raffigurante San Francesco attribuita al Cimabue; la Madonna del Latte, una splendida scultura in pietra policroma della fine del XIV secolo; un pregevole dossale in terracotta invetriata, opera magistrale di Andrea della Robbia (1475). All’interno del museo è possibile visitare anche il cosiddetto Conventino, ciò che resta delle celle primitive dei frati: esse, restaurate di recente, sono attualmente utilizzate per ospitare mostre temporanee di arte sacra contemporanea.

Indirizzo Piazza della Porziuncola, 2 – S. Maria degli Angeli
Orari 9.30 – 12.30 / 15.00 – 18.30 (19.00 nel periodo dell’ora legale). L’ingresso è consentito fino a 10 minuti prima della chiusura. Chiuso: lunedì. Biglietti: Intero: € 3,00. Ridotto A: € 2,50 (gruppi superiori a 15 persone; visitatori dagli 11 ai 18 anni e superiori ai 65; studenti universitari; visitatori muniti di biglietto di altro Museo della Rete Museale Ecclesiastica Umbra; soci AMEI). Ridotto B: € 1,50 – Scolaresche. Gratuito: bambini fino a 10 anni; religiosi; accompagnatori di gruppi e di disabili. Servizi: possibilità di visite guidate su prenotazione.
Telefono 075 8051419
E-mail museo@porziuncola.org
Sito www.porziuncola.org
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno.

I musei Ecclesiastici in Umbria

Museo dell’Abbazia di San Pietro

Abbazia benedettina documentata dal 1029, quando sorgeva all’esterno delle mura romane. Nei sotterranei, il percorso della storia dei monaci cluniacensi che la riedificarono nel XII secolo. Suggestive le officine monastiche e la collezione d’arte: da un trittico di Matteo da Gualdo a opere contemporanee ispirate a san Francesco e presepi artistici.

Indirizzo Piazza San Pietro, 1 – Assisi
Orari Aperto tutto l’anno su richiesta per esposizioni temporanee, manifestazioni civiche e religiose. Ingresso ad offerta.
Telefono 075 812311
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei Ecclesiastici in Umbria

Museo Pericle Fazzini

Il Palazzo del Capitano del Perdono è un edificio tardo rinascimentale sulla piazza antistante la Basilica di Santa Maria degli Angeli, costruito nel 1615. Dal 2006 è sede del Museo Pericle Fazzini, uno dei maggiori scultori italiani del Novecento. Espone un selezionatissimo corpus di sculture e relativi disegni preparatori, privilegiando il rapporto di Fazzini con Assisi e con la figura di San Francesco.

Indirizzo Piazza Garibaldi, 1/c – Santa Maria degli Angeli
Telefono 075 8044586
E-mail info@periclefazzini.it
Sito www.museo.periclefazzini.it
Orari Dal martedì alla domenica: 10.00 – 13.00 / 16.00 – 19.00. Chiuso: lunedì. Biglietti: intero € 5,00. Ridotto A: € 3,00 – studenti universitari; gruppi superiori a 12 persone; over 65. Ridotto B: € 2,50 scolaresche. Gratuito: fino ai 9 anni compresi.
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno.

I musei di Arte e Pinacoteche in Umbria

Galleria d’arte contemporanea della Pro Civitate Christiana

La collezione annovera circa 2.500 opere di pittura, scultura e grafica contemporanea di oltre 700 autori. Tra questi, i più importanti pittori e scultori italiani del secondo dopoguerra: Bodini, Carena, Carpi, Carrà, De Chirico, Gentilini, Greco, Pirandello, Rosai, Sassu, e anche maestri dell’astrazione, come lo statunitense William Congdon.

Indirizzo Via degli Ancajani, 3 – Assisi
Telefono 075 813231
E-mail galleria@cittadella.org
Sito www.procivitate.assisi.museum
Orari Dal lunedì al sabato 10.30 – 12.30 / 16.30 – 18.30. Domenica e festivi: su prenotazione.
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei di Arte e Pinacoteche in Umbria

Tesoro della Basilica di San Francesco e Collezione Perkins

La più importante raccolta d’arte medievale della regione. Più di cento tra pitture, sculture, oreficerie e manoscritti, che i frati di Assisi ebbero in dono da papi e da re. Pezzi unici, come due rarissime stoffe siciliane dono di Giovanni di Brienne, o il calice di Guccio di Mannaia dono di Niccolò IV. E la collezione Perkins: dipinti su tavola dei secoli XIV-XVI di maestri tra cui Lorenzetti, Monaco e il Sassetta.

Indirizzo Piazza San Francesco, 2 – Assisi
Telefono 075 819001
E-mail museosc@gmail.com
Sito www.sanfrancescoassisi.org
Orari Da aprile ad ottobre: Lunedì: 10.30 – 13.00 / 14.00 – 17.30. Dal martedì al sabato: 10.00 – 13.00 / 14.00 – 17.30. Domenica: 10.00 – 17.30. Biglietti: Ingresso ad offerta. Servizi: Guida su richiesta.
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Dall’abside della basilica di San Francesco si accede al Palazzo Papale costruito da Gregorio IX (1227-1241), che ospita al suo interno il Museo del Tesoro.
In treno: La stazione è quella di Assisi/Santa Maria degli Angeli sulla linea Perugia/Terni. Si raggiunge da Roma, per Orte/Terni/Foligno. Alla stazione di Assisi si arriva anche da Nord sulla linea Firenze/Roma via Arezzo/Terontola e da Ancona via Fabriano/Foligno. Dalla stazione sono previsti collegamenti con mezzi pubblici fino al centro storico di Assisi.

I musei Ecclesiastici in Umbria,  I musei di Arte e Pinacoteche in Umbria

Mostra permanente di geopaleontologia del Parco del Monte Subasio

Laboratorio di geologia e paleontologia che illustra i processi di formazione dei fossili e le ere geologiche. Esposizione paleontologica: da ammoniti a rettili mesozoici provenienti da diverse parti del mondo. Il Monte Subasio: rocce e fossili del territorio. Tematiche sull’estinzione. Aula didattica per osservare i fossili anche al microscopio e realizzare calchi.

Indirizzo Località Cà Piombino – Assisi
Telefono 075/8155290
E-mail parco.montesubasio@tiscali.it
Orari Giorni feriali: dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00. Il pomeriggio dei giorni feriali, il sabato, la domenica e gli altri giorni festivi è aperta su prenotazione. Per i gruppi e le scolaresche il G.U.M.P. (Gruppo Umbro Mineralogico Paleontologico) organizza visite guidate su richiesta. Nei periodi dell’anno in cui il flusso turistico è più intenso, aperture straordinarie nei giorni prefestivi e festivi.
Come arrivare In auto: superstrada SS75, uscita Assisi/Santa Maria degli Angeli Nord. La SS75 si raggiunge da Sud dall’uscita A1 di Orte e da Nord dall’uscita A1 di Valdichiana. Si prosegue oltre Assisi, seguendo le indicazioni per il Parco del Monte Subasio, sede della mostra.

I musei di Scienze Naturali in Umbria

15 maggio 2014

Articoli Recenti