Maratona dell’olio, festa grande a Lugnano

LUGNANO IN TEVERINA – Un vero e proprio festival nel segno della qualità certificata delle produzioni. La Maratona dell’Olio si svolge tra Amelia e Lugnano in Teverina nei giorni 24, 25 e 26 novembre. Tre giorni in cui “l’oro verde” diventa il protagonista assoluto di mostre mercato, degustazioni, convegni, spettacoli, workshop e corsi di assaggio. Cinquanta i produttori di olio presenti. La Maratona dell’Olio è una occasione imperdibile anche per scoprire la Bassa Teverina Umbra, l’Amerino, il Narnese e l’Orvietano, territori che conservano tesori artistici, storici e gastronomici.
 
Sono 13 i comuni che partecipano al progetto, giunto alla ottava edizione: Alviano, Amelia, Avigliano Umbro, Attigliano, Baschi, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecchio, Narni, Orvieto, Otricoli e Penna in Teverina.
 
L’anteprima dell’evento (23 novembre) coinvolge le scuole di Lugnano con la messa a dimora di nuovi ulivi per i nati nel 2016. Il giorno dopo (24 novembre) ad Amelia i 13 comuni e lo staff organizzativo parteciperanno ai festeggiamenti in onore di Santa Fermina, patrona della città. Nelle stesse ore verranno inaugurate la mostra fotografica sulla kermesse e una esposizione dedicata all’Ovo Pinto di Civitella del Lago.
 
“Adotta un ulivo” Una attenzione particolare verrà riservata alla Collezione Mondiale di Varietà di Ulivo ospitata a Lugnano in Teverina: 900 piante con quasi 300 tipologie. Un grande progetto internazionale che coinvolge 18 nazioni, dall’America al Medio Oriente. Visite e conferenze valorizzeranno il “gioiello” lugnanese. Il progetto “Adotta un ulivo” vedrà protagonisti anche molti personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura e i rappresentanti diplomatici di Cile, Messico e Malta.
 
Nell’ambito della Maratona dell’Olio uno spazio importante sarà riservato anche al problema della violenza di genere; il 25 novembre si celebra la giornata Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. E nello Spazio Fabbrica di Lugnano in Teverina andrà in scena “Coro di Donna e Uomo”, un recital con Francesco Branchetti e Barbara De Rossi incentrato sul tema del femminicidio, oltre alla campagna mondiale “Un’ora di silenzio sul Web”.
 
Grande è l’attesa anche per il concorso per il miglior olio, al quale hanno aderito una trentina di produttori. L’iniziativa, curata, dal Cnr prevede una giuria specializzata. I tre vincitori verranno celebrati durante un panel d’assaggio a Lugnano in Teverina. Produttori di olio, frantoiani e altre imprese di prodotti tipici del territorio e di altri comuni italiani ospiti della manifestazione saranno ospitati nei giorni 25 e 26 novembre presso la mostra mercato “Villaggio del sapori” allestita nelle due piazze principali del paese.
 
La Collegiata delle meraviglie Lugnano, annoverato tra i Borghi più belli d’Italia, sorge su di un colle roccioso dei Monti Amerini. Dall’alto delle antiche mura del IX secolo si gode uno splendido panorama: lo sguardo spazia sulla valle del Tevere, tra vigneti, uliveti e colline dolci. Gli edifici pubblici e privati più importanti sorgono lungo via Umberto I, l’antica Strada di Mezzo: Palazzo Ungari-Trasatti, Palazzo Pennone (oggi sede comunale), Palazzo Scafati, Palazzo Filiberti, Palazzo Liviani e Palazzo Spernanzoni-Pasqui. Già dal Medioevo la via dava accesso ai due più importanti spazi pubblici del paese: la Platea S. Maria, centro della vita sociale e Campo de’ Fiori, caratterizzata da un ingresso ad arco in conci di travertino.
 
L’interno del borgo svela un vero capolavoro dell’architettura romanica: la Chiesa Collegiata di S. Maria Assunta, costruita dai lugnanesi tra l’XI e il XII secolo. L’edificio, inserito in modo armonico nel tessuto urbano,conserva splendidi mosaici cosmateschi, una preziosa Crocifissione di scuola giottesca e un dipinto dedicato a San Giovanni decollato di Livio Agresti, detto Il Ricciutello, pittore rinascimentale di scuola forlivese, considerato uno dei maggiori esponenti del manierismo. Merita particolare attenzione anche un organo di grande valore, costruito nel 1756 dal famoso artigiano tedesco Johannes Conradus Werler che si firmava “ Verlè”.
 
Ecco il programma completo della manifestazione.
 
MERCOLEDI’ 22 NOVEMBRE
Arrivo delle delegazioni europee gemellate con il Comune di Lugnano in Teverina: Els Poblets (Spagna), Sighetu Marmatiei (Romania).
 
GIOVEDI’ 23 NOVEMBRE
Ore 10,00 La Maratona dell’Olio e la Festa dell’Albero. Messa a dimora degli alberi in rappresentanza dei nati a Lugnano nel 2016.
Ore 11,30 -Sala Consiliare Palazzo Pennone: apertura Mostra dell’Ovo Pinto di Civitella del Lago; Apertura Mostra di Pittura e Fotografia delle scuole. Concorso Maratona dell’Olio 2017.
Ore 12 -Sale Civiche: Corso di assaggio di olio e Cuochi per un giorno. Preparazione di una ricetta lugnanese con l’olio extravergine di oliva con le sommellier Carla Chiuppi e Federica Battaglini e la chef Livia Zambon.
Ore 12,30 L’olivo e l’intrecciatore di vimini: storia e tradizione di un antico mestiere con i rami di olivo con il mastro artigiano Davide Lisei.
Ore 14,00 Presentazione Laboratorio di pittura e decorazione delle uova a cura dell’Associazione Ovo Pinto di Civitella del Lago.
Ore 21.30 -Chiesa Collegiata- Santa Cecilia Fest: concerto della banda e degli allievi della scuola di musica della banda cittadina
 
VENERDI’ 24 NOVEMBRE
Amelia- La Maratona dell’olio per S.Fermina.
Ore 10,00 -Oratorio S. Maria Ausiliatrice -Accoglienza alla delegazione di Civitavecchia; ore 10,30 -Piazza XXI Settembre esibizione degli Sbandieratori e Musici “Città di Amelia; ore 10,45 partenza per il Duomo; ore 11,15 Messa solenne presieduta dal vescovo Luigi Marrucci; ore 15,30, in Piazza Matteotti, esibizione degli Sbandieratori e Musici “Città di Amelia; ore 16,00 -Partenza del Carro Storico trainato dai buoi con lo Stendardo della Santa Patrona; ore 16,30 arrivo del corteo ed esibizione degli sbandieratori; ore 17,00 Chiesa Cattedrale: cerimonia di pesatura ed offerta dei ceri secondo gli statuti Comunali del 1346 della Città di Amelia; ore 17,30, messa solenne celebrata dal vescovo Giuseppe Piemontese; ore 21,00
Ore 21,00- Giove (Terni) Sala Conferenze “Maestre Moriconi”. Per la rassegna teatrale “Tre sere d’autunno”, Marilyn, spettacolo diretto e interpretato da Federica Bassetti. L’ingresso è gratuito.
I frantoi di Amelia: visite guidate. Il Frantoio Suatoni propone:
Dalle ore 10,00 alle 17,00 visite guidate e degustazioni di olio extravergine di oliva di qualità. Vendita eccellenze tipiche. Info e prenotazioni, tel. 339/7202242. Il Molino Italheart propone
L’infinito 2017 verso il nuovo anno. Visite guidate e degustazioni. Info e prenotazioni, tel. 347/5800901.
 
SABATO 25 NOVEMBRE
Ore 10,00 Piazza S.Maria: Inaugurazione ufficiale della ottava edizione della Maratona dell’Olio con il taglio del nastro e la partecipazione della banda cittadina.
Apertura Mostra mercato dei produttori della Maratona dell’Olio Ospiti della Mostra Mercato Il Villaggio dei Sapori saranno i produttori dei Comuni della Maratona dell’Olio, dell’Associazione Passaggi Sotto il Rosa della Provincia di Vercelli, dell’Associazione Borghi più Belli d’Italia in Umbria e del Club dei Borghi più Belli d’Italia di Fiumalbo (Modena) e S. Ambrogio in Valpolicella (Verona).
Apertura Mercatini dell’artigianato tipico dei Comuni della Maratona dell’Olio.
Ore 10,30- Località Felceti: Visita guidata alla Collezione Mondiale di Varietà di Ulivo a cura dei ricercatori del CNR di Perugia e di A3 Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria
Partenza navette e Fuoristrada da Piazza della Rocca.
Ore 11,00 – Maratona dell’Olio nella Giornata Nazionale contro il femminicidio e la violenza di genere. Proiezione dello short “Fuori dalla paura nell’ambito della promozione della campagna mondiale “Un’ora di silenzio sul web” realizzato da Mister OM con gli allievi del Laboratorio SpazioFabricaLab.
Ore 12,00 -Piazza S.Maria: Spazio “2017…l’Anno dei Borghi”.
La bellezza dei Borghi più Belli d’Italia in Umbria: immagini di bellezza nel cuore verde d’Italia.
Ore 13 – Piazza S.Maria e per le Vie del Borgo: Degustazione prodotti tipici itineranti nel borgo. Apertura della Maratona del Gusto nel Villaggio dei Sapori.
Ore 15,45 Piazza della Rocca: saluto di benvenuto ai Comuni dell’Associazione Passaggi Sotto il Rosa della Provincia di Vercelli e al Coro alpino dei Monti Lessini di Pescantina (Verona).
Ore 16,00 – Palazzo Pennone: workshop Spazio Europa. L’olio extravergine umbro: un patrimonio di qualità e diversità.
A cura del CNR Istituti IBBR e ISAFOM di Perugia, del 3A Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria e della Regione Umbria. Interverranno i responsabili del gruppo di ricerca e della collezione internazionale di olivo dell’Instituto Nacional de Tecnología Agropecuaria (INTA).
Due collezioni a confronto. Le due collezioni internazionali di olivo di Lugnano in Teverina e di Enna si incontrano per studiare la possibilità di un futuro gemellaggio scientifico.
Ore 17,00 – Palazzo Comunale: apertura de Una maratona di assaggi live. Primo panel di assaggio live degli oli extravergini italiani. Finale Concorso nazionale di assaggio aperto ai produttori di tutta Italia. Una giuria di esperti premierà l’olio migliore.
Ore 19,00 – Chiesa Collegiata. Saluto di benvenuto all’attrice Barbara de Rossi, madrina della Maratona dell’Olio 2017; Concerto del Coro dei Monti Lessini di Pescantina (Verona).
Ore 20 -Piazza S.Maria, Sale Civiche: Maratona del Gusto nel Villaggio dei Sapori. Percorsi degustativi nel mondo dell’olio extravergine di oliva
Ore 21,30 -Teatro Spazio Fabbrica. Nella Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne, Barbara De Rossi, una delle più importanti testimonial delle campagne contro la violenza e il femminicidio, presenta in anteprima nazionale il suo nuovo spettacolo
“Coro di donna e uomo” con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti. A cura di Athanor Eventi.
Ore 23,00, nei locali del Borgo: Maratona in musica. Ospite speciale “Maratonamusic stars”, gruppo musicale formato dagli amministratori dei Comuni della Maratona dell’Olio.
 
DOMENICA 26 NOVEMBRE
Ore 10,00 Piazza della Rocca e Piazza S.Maria: apertura Mostra mercato dei produttori della Maratona dell’Olio.
Ore 10,30 Oleificio Cooperativo Intercomunale, Via Dante Alighieri:
Apertura Punto degustativo “Olio in Frantoio” e Visita guidata in Frantoio.
Ore 11,00 Chiesa Collegiata: S. Messa con la partecipazione del Coro dei Monti Lessini di Pescantina.
Ore 12,30 in Piazza S.Maria: esibizione del Coro Alpino dei Monti Lessini di Pescantina (VR).
Ore 13 – Piazza S.Maria e per le Vie del Borgo: Maratona del gusto nel villaggio dei sapori. Degustazione prodotti tipici itinerante
Ore 15,30 Piazza S. Maria, Chiesa Collegiata – Spazio Europa: Maratona delle adozioni degli ulivi della Collezione Mondiale Il Comune di Lugnano consegna l’adozione onoraria di un Ulivo della Collezione Mondiale agli ambasciatori europei e a alcuni personaggi del mondo delle istituzioni, della cultura, dello sport e dello spettacolo. Il Corteo Storico di Lugnano accompagnerà gli ospiti in un percorso nel Borgo per poi entrare nella Chiesa Collegiata dove verranno consegnati gli Ulivi.
Ore 16,00 Spettacoli itineranti nel borgo.
Ore 17,30 Piazza S.Maria: estrazione della sottoscrizione volontaria con ricchi premi. Cerimonia di Chiusura e consegna del testimone al Comune organizzatore del 2018.
 
DEGUSTAZIONI AL VILLAGGIO DEI SAPORI Nei giorni di sabato e domenica sarà possibile effettuare degustazioni dei prodotti locali nei seguenti punti ristoro: Galleria del Gusto – Galleria Pennone; Maratona del Gusto, percorso enogastronomico; ristorante La Quinta Stagione.
Piazza Campo de Fiori si trasformerà nella Piazza del Medioevo. Tutti i camerieri saranno vestiti con abiti d’epoca. Le zuppe saranno abbinate ad oli E.V.O. monovarietali serviti a crudo.
 
LABORATORI Nei giorni 25 e 26 novembre l’Associazone Ovo Pinto di Civitella del Lago organizza Laboratori didattici per bambini e ragazzi sulle tecniche di decorazione delle uova.
 
MARATONA DELL’OLIO TOURIST Visite guidate a Lugnano, uno dei Borghi più belli d’Italia. Itinerario: il Borgo, la Chiesa Collegiata, i Palazzi Storici, il Museo Civico con la sezione Storica Museo della Grande Guerra 1915/18 e la sezione archeologica con la Villa Romana di Poggio Gramignano, il Convento e la Chiesa di San Francesco. Visite guidate nel Frantoio Oleificio Molino Cooperativo Intercomunale.
Prenotazioni al 344/0450841, 349.6602285, 333/9666059, 340/9752229, 0744/902321

Selvaggia d’Urso

Web: www.maratonadellolio.it
 
Leggi anche:
Musei di Lugnano
L’Infinito di Amelia
Amelia, piccola perla dell’Umbria
Non solo pistacchio per Trinità
Le eccellenze della cucina amerina

22 novembre 2017 Selvaggia d'Urso

Articoli Recenti