Il Medioevo di Monte Castello di Vibio

MONTE CASTELLO DI VIBIO – Nel delizioso borgo di Monte Castello di Vibio non c’è solo il teatro più piccolo del mondo, ma anche antiche tradizioni che si rinnovano di anno in anno con la partecipazione di tutto il paese. E così, domenica 13 agosto ecco la “Rievocazione Medievale”, che trae la sua ispirazione dalle carte dell’antico Statuto Comunale del 1516.
 
A partire dalle ore 17,30 si darà inizio ai festeggiamenti con il corteo storico che si snoderà per le vie dell’antico borgo medievale.
 
La manifestazione, organizzata dalla Pro-Loco, da sempre impegnata a valorizzare e rinnovare questo appuntamento con grande impegno, sacrificio e amore per il paese, prevede anche una esibizione degli sbandieratori e degli arcieri accompagnate da musici, giocolieri, e spazi a tema con giochi, anche per i più piccoli.
 
In questa giornata per le vie del paese si potranno incontrare antichi personaggi storici, visitare l’antica Torre di Porta di Maggio che custodiva l’Archivio Storico Comunale, soffermarsi presso i mercatini artigianali.
 
Poi dalle 20,00 il grande “Banchetto Medievale” che sarà servito nelle piazze principali del paese. Il Menù propone una serie di portate dall’antipasto al dolce rigorosamente presi dal vecchio ricettario montecastellese, gustare il vino e danzare fino a tarda notte.
 
Per partecipare al banchetto occorre prenotare: tel. 347 0586328 / 348 5520571 o per E-mail: prolocomontecastello@libero.it.
 
In caso di maltempo la cena si svolgerà il 14 agosto sempre alle ore 20,00.

Tag: ,
12 agosto 2017 Redazione UT

Articoli Recenti