Quattro escursioni “magiche per natura”

MONTI SIBILLINI – Quattro indimenticabili domeniche attendono gli amanti della natura, degli spazi aperti e dei smaglianti colori della montagna in estate. Protagonista, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini: “Magico per natura”.
 
Lo slogan del Parco richiama la figura della Sibilla, leggendaria profetessa alla quale è intitolata l’area protetta e il massiccio montuoso che la caratterizza. La tradizione indica proprio tra le selvagge creste calcaree di questa porzione appenninica l’antro nel quale viveva la Sibilla e i miti che la riguardano arricchiscono le splendide passeggiate di un’intrigante aura di mistero (per saperne di più, leggi: Sibillini, di nome e di fatto).
 
Ma il vero mistero da scoprire è quello del Parco, con le sue meraviglie. Istituito nel 1993, si estende per una superficie di circa 71.437 ettari su un terreno prevalentemente montagnoso. Il paesaggio predominante è quello del massiccio calcareo della catena degli Appennini, che in questa zona coniuga le forme morbide caratteristiche della porzione tosco-emiliana con i tratti severi e scoscesi che culminano, più a sud, nelle massime altezze abruzzesi. Il sistema calcareo è caratterizzato da una grande varietà di paesaggi e ambienti naturali. I fondovalle dei fiumi e dei torrenti si articolano in gole strette e impressionanti (come le suggestive Gole dell’Infernaccio), create dalle attività telluriche e dall’erosione. Più in alto numerosi boschi (soprattutto faggete) cingono a corona splendide valli appenniniche. A occidente, la dorsale degrada dolcemente verso la valle umbra con una serie successiva di depressioni di alta quota, i celebri Piani di Castelluccio.
 
Ecco le prossime escursioni di Trekking in Umbria:
 
Domenica 21 agosto
IL MONTE VETTORE DA SANTA MARIA IN PANTANO

Sul tetto del”Appennino Umbro-Marchigiano, salendo il versante più imponente e solitario. Una montagna superba e maestosa, riserva costante di sorprese lungo un itinerario ricco di storia e natura, che culmina con il lungo e panoramico cammino di cresta sospeso sopra i 2000 metri.
 
Durata: 8h circa
Dislivello: 1350 metri
Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)
Costo a persona: adulti € 20 / bambini entro i 14 anni € 15
 
Domenica 4 settembre
IL LAGO DI PILATO

Nel regno di maghi e negromanti, il luogo più leggendario dei Monti Sibillini e dell’Appennino, unico ambiente sul pianeta in cui vive il Chirocefalo del Marchesoni. Pagine aperte di geologia e glaciologia, lungo il cammino si avvicendano scorci di paesaggio di eccezionale bellezza, nel regno assoluto della natura animale e vegetale.
 
Dislivello: 1050 m
Durata: 8 h circa
Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti)
Costo a persona: adulti € 16 / bambini entro i 14 anni € 12
 
Domenica 11 settembre
ESCURSIONE AL MONTE VETTORE (2476 m)

Una montagna superba e maestosa, riserva costante di sorprese per l’ambiente aspro e severo che la caratterizza. In vetta la vertiginosa vista sulla Valle del Lago di Pilato, sull’imponente bastione roccioso del Pizzo del Diavolo e sull’intera catena dei Monti Sibillini regala sensazioni di libertà e di profonda rigenerazione.
 
Durata: 6h circa
Dislivello: 950 metri
Difficoltà: E (Escursionistica)
Costo a persona: adulti € 16 / bambini entro i 14 anni € 12
 
Domenica 18 settembre
ESCURSIONE AL MONTE SIBILLA
La montagna leggendaria, la montagna proibita. Raggiungere la vetta della Sibilla per la cresta della Vallelunga, ad una quota costantemente superiore ai 2000m, a cavallo di tre grandi valli (Aso, Tenna, Vallelunga, fluviali le prime due, glaciale la terza) è un’occasione unica per godere di panorami memorabili.
 
Dislivello: 850 m
Durata: 7 h circa
Difficoltà: E+ (Escursionistica+)
Costo a persona: adulti € 16 / bambini entro i 14 anni € 12
 
Per ogni escursione, la quota individuale comprende servizio guida con assicurazione RCT.
I programmi di escursione possono subire variazioni in funzione delle condizioni meteo-ambientali.
Ove non diversamente indicato:
- le adesioni dovranno pervenire entro il venerdì della stessa settimana
- l’escursione si effettuerà al raggiungimento di almeno 8 partecipanti
 
Per informazioni e prenotazioni:
Alessio Sugoni – Guida Ambientale Escursionistica Associato ad Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche)
Tel. 333 9083538
info@trekkinginumbria.it
www.trekkinginumbria.it
www.facebook.com/AlessioSugoniGuidaAmbientaleEscursionistica
 
Legenda
DURATA: durata complessiva dell’uscita, soste escluse
DISLIVELLO: in salita, espresso in metri (ove non diversamente indicato)
DIFFICOLTÀ: vedere la Scala delle Difficoltà Escursionistiche
 
Scala delle difficoltà escursionistiche
T = ITINERARIO TURISTICO (PER TUTTI)
E = ITINERARIO ESCURSIONISTICO
EE = ITINERARIO PER ESCURSIONISTI ESPERTI
EAI = ITINERARIO PER ESCURSIONISTI IN AMBIENTE INNEVATO

Tag: , ,
17 agosto 2016 Redazione UT

Articoli Recenti