Ceri Mezzani in mostra a Gubbio

I Ceri Mezzani oggetto della mostra (Sala dell

GUBBIO – “L’ultima muta”. È il titolo di una mostra, visibile fino al 1 maggio 2017 nella Sala dell’Arengo del Palazzo dei Consoli di Gubbio, dedicata all’atteso ritorno in città di tre Ceri Mezzani dell’Ottocento, ospitati abitualmente a Roma nel Museo nazionale delle arti e tradizioni popolari.
 
Si tratta di manufatti realizzati da maestranze eugubine, che nel 1911 furono venduti al museo capitolino per essere utilizzati per un evento sulle grandi feste tradizionali italiane.
 
La delicata operazione di trasporto è stata coordinata dal Comune cittadino, d’intesa con l’Università dei Muratori, la ditta Ikuvium e l’azienda Centro Noleggi Martinelli.
 
Ogni cittadino di Gubbio può diventare ceraiolo, dopo un lungo apprendistato che inizia con i Ceri Piccoli per i bambini, e continua con i Ceri Mezzani, portati a spalla dagli adolescenti.
 
L’emozionante e spettacolare Festa dei Ceri si svolge ogni anno il 15 maggio nella città che tra settembre ed ottobre ospita il Festival del Medioevo. Dal 1973 i Ceri sono anche il simbolo della Regione Umbria.
 
Info: www.comune.gubbio.pg.it

22 marzo 2017 Redazione UT

Articoli Recenti